Per agire sul nostro sistema immunitario Thesaura Naturae propone vari rimedi. Due in particolare sono i più specifici e anche quelli più indicati non solo nella stagione invernale ma soprattutto nel particolare momento storico che stiamo vivendo. Santa Ildegarda di Bingen aveva individuato nell’assenzio e nel nasturzio dei fedeli alleati per depurare e consolidare le risposte dell’organismo. Thesaura Naturae con la realizzazione dell’Absinthium Elisir, intende agire sui principali organi emuntori, sia primari sia secondari: sul fegato, sede principale del metabolismo organico, su cui l’assenzio svolge azione protettiva, e sull’intestino contrastando fenomeni di disbiosi, agendo come antinfiammatorio e antibatterico ad ampio spettro. Nell’intestino infatti risiede la massima parte del nostro sistema immunitario: l’azione dell’assenzio su questo sistema così importante per l’assimilazione dei nutrienti e l’eliminazione dei cataboliti, va senza dubbio a rendere più forti le nostre difese immunitarie soprattutto nei confronti di malattie respiratorie. Grazie alle proprietà della sua pianta, conferisce inoltre forza, stabilità emotiva, stimola l’attività dell’inconscio.

Il Nasturtium elisir è indicato a migliorare le difese immunitarie per coloro che manifestano problemi legati al metabolismo, ovvero debolezza, stanchezza, perdita di vitalità, dolori diffusi, crampi, reumatismi, gotta, candida recidivante ed Herpes Zoster. Ci aiuta, inoltre, ad avere maggior flessibilità, a comunicare con noi stessi. Ora, in tempo di pandemia, dobbiamo proteggerci dai virus ma allo stesso tempo dalle nostre emozioni: accogliamole e trasformiamole. www.thesauranaturae.com