La dioscorea villosa è una pianta conosciuta anche come igname selvatico o wild yam.
Originaria dell’America settentrionale e centrale, era utilizzata fin dai tempi degli Aztechi per le sue proprietà. Presenta grandi foglie a forma di cuore ma la parte impiegata principalmente è il rizoma ovvero la radice, ricca di un prezioso attivo, la diosgenina, una saponina in grado di favorire la sintesi endogena degli ormoni steroidei che fa di questa pianta un ottimo rimedio naturale per armonizzare l’assetto ormonale, contro l’astenia sessuale e per prevenire i danni dell’invecchiamento.

La diosgenina contenuta nella Dioscorea infatti, agisce come precursore di estrogeni e progesterone, rivelandola utile in periodi delicati della vita femminile, come dopo l’età fertile nel climaterio, fino alla menopausa, dove si presenta uno squilibrio ormonale. Valida alternativa alle cure ormonali tradizionali. Agendo da equilibratrice ormonale, aiuta anche tutti quei fastidiosi sintomi collegati allo squilibrio come vampate, sudorazione, tachicardia o grasso addominale più facile da accumulare.

È anche una fonte naturale di DHEA, deidroepiandrosterone, sostanza precursore di androgeni ed estrogeni, che ha un ruolo importante nel mantenere la vitalità biologica e organica. I livelli di questa molecola infatti, tendono a diminuire dopo i trent’anni di età e in associazione ad alcune patologie come la depressione. Per questo motivo se ne consiglia l’assunzione per combattere l’invecchiamento fisico e cerebrale e contro le disfunzioni sessuali o infertilità.

a cura dello Staff tecnico Fitoben – integratori naturali Milano

www.fitoben.com