Da un’innovativa ricerca della Harvard Medical School, è emerso che intervenire sul processo di infiammazione è possibile.
La risoluzione dei processi infiammatori si effettua infatti mediante pathway specifici e dipende da fattori ben precisi che è possibile controllare. Queste illuminanti scoperte sulla fase di risoluzione dell’infiammazione e il ruolo cruciale delle proresolvine aprono la strada a modalità di trattamento innovative a beneficio del numero in costante aumento di pazienti affetti da infiammazione cronica.

Il 12 giugno 2021 dalle 14 alle 18.30, Metagenics Academy riunirà per un European Summit senza precedenti, il top mondiale degli specialisti che si occupano di studiare il meccanismo d’azione delle proresolvine e le loro applicazioni cliniche risultate efficaci nel trattamento di patologie infiammatorie.

UN PROGRAMMA DI ECCELLENZA

Il programma prevede un key note speech del Professor Charles Serhan, autorità mondiale a capo dello studio di Harvard sulla cura dell’infiammazione e scopritore delle proresolvine, e un panel di eccellenza di specialisti di punta europei che godono di esperienza clinica in materia di applicazione delle proresolvine nei rispettivi ambiti di specializzazione medica.
La partecipazione a questo summit scientifico digitale è GRATUITA, ma l’iscrizione è obbligatoria. Tutti gli interventi di relatori internazionali sono tradotti in italiano.
Evento collegato a FAD con 10 crediti ECM per professionisti sanitari. Evento rivolto a professionisti.

 

 

Con il patrocinio di: Accademia di Medicina di Torino, AMIA Anti-Aging Medical Association, Brain & Malnutrition, Scuola del Microbioma di Torino, SINUT Società italiana di nutraceutica.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: https://www.europeansummitspm.eu/it/