Obiettivo di questo convegno (11-12 dicembre 2021) è di far conoscere in modo ampio come le ricerche della Scienza di Frontiera, legate alla Biofisica Quantistica e quindi all’informazione presente nelle onde elettromagnetiche e scalari, possano cambiare notevolmente la qualità della vita. Comprendere che dietro le terapie complementari, le discipline o pratiche non convenzionali (Medicina Tradizionale Cinese, Pranoterapia, Tecniche Bioenergetiche, Fitoterapia, ecc.), esiste un fondamento scientifico già chiaro, definito e sperimentato che ne avvalora la validità. Apprendere che tali conoscenze possono essere alla portata di ogni persona, dall’utente finale o paziente ma anche e in special modo ad appannaggio dell’operatore sanitario e del professionista che opera nel campo delle Discipline Bionaturali. Sviluppare una rete di collaborazioni per promuovere la ricerca, l’informazione e la formazione nell’ambito della Biofisica Informazionale e Quantistica applicata al benessere in un’ottica di sinergia legata alla Medicina Integrativa Informazionale-MII. Il convegno è online in diretta, sarà anche registrato ed è strutturato in due giornate a tema.

I focus delle due giornate saranno incentrati su: Psicosomatica, Consapevolezza e Benessere, Fitoterapia, Alimentazione, Comunicazione Efficace, Medicina Integrativa Informazionale. Si parlerà ampiamente delle varie discipline naturali e complementari e della loro applicazione nel campo del benessere e della salute.

Per informazioni e adesione

www.istitutobiofisicainformazionale.it

Ricordiamo che per i lettori de L’altra medicina è previsto lo sconto di 30 euro.