Sul tema di massimo interesse per tutti i cittadini, Farmacia Boccaccio offre un confronto diretto con uno dei medici ricercatori più apprezzati, specialista in Igiene e medicina preventiva e Scienza dell’alimentazione e attuale Coordinatore del Comitato Scientifico della Fondazione “Allineare Sanità e Salute”.

La Farmacia Boccaccio riprende a offrire al suo pubblico eventi informativi sui temi di salute e benessere. Il prossimo appuntamento, da non perdere per nessun motivo, è una conferenza con uno dei più brillanti ed eminenti medici ricercatori di Milano, il dott. Alberto Donzelli, autore delle preziose pagine di educazione sanitaria, le “Pillole di Medicina e Farmacologia”, che potete leggere tutti i mesi su L’altra medicina. Giovedì 18 novembre, dalle 18 alle 19, presso la Farmacia Boccaccio a Milano, in via Boccaccio 26, il Dott. Donzelli esporrà lo stato dell’arte sulle terapie disponibili per curare il Covid-19 e per rimettersi in salute, dopo la malattia.

Le strategie di lotta alla Covid-19 dovrebbero ampliare il raggio d’azione e fondarsi su almeno cinque pilastri tra loro complementari:

1- prevenzione primaria ambientale

2- prevenzione primaria comportamentale

3- profilassi vaccinale

4- contrasto a cure sbagliate e iatrogene

5- promozione di terapie, anche precoci, che si mostrino, sicure, economiche, sostenibili e di ragionevole efficacia

Le strategie del Governo oggi sono focalizzate sulla profilassi vaccinale, ma si possono valutare, in aggiunta, altri approcci, anche per superare la paura che a molti ha fatto considerare il vaccino come unica difesa e l’infezione da Coronavirus quasi un destino ineluttabile. Si parlerà in particolare di prevenzione primaria basata su stili di vita e alimentazione, quanto mai importante e urgente con i primi freddi. L’evento sarà registrato e trasmesso sulla pagina Facebook della farmacia.

La Fondazione Allineare sanità e salute, con sede a Milano in via Carlo Giuseppe Merlo 3, nasce con la missione di fornire ai Sistemi Sanitari un supporto di ricerca, conoscenze e strategie per superare il conflitto di interessi con la Salute che coinvolge un numero crescente di attori in Sanità. Il Comitato scientifico conta 23 professionisti della salute e vi sono rappresentate 21 diverse discipline mediche.

La Fondazione pubblica un opuscolo di Pillole di educazione sanitaria e il 18 novembre la Farmacia Boccaccio ne farà omaggio ai presenti. Obiettivo di questo mezzo di comunicazione è rendere i cittadini attori consapevoli nell’esercizio del diritto e dovere di partecipare alle scelte sanitarie (consenso partecipato) fornendo un’informazione scientifica chiara, corretta e indipendente ovvero scevra da conflitti di interessi.

“Condividiamo questa missione – dichiara la titolare della Farmacia Boccaccio, Dott.ssa Paola Colombo. I nostri farmacisti sono impegnati ogni giorno nell’ascolto dei cittadini per assisterli nei loro acquisti con competenza, per la loro salute e il loro benessere“.

Il Dott. Alberto Donzelli.