L’arte non è solo espressione creativa, è anche manifestazione della sfera emotiva della persona. 

Programma e argomenti trattati
La Terapeutica Artistica è la pratica di un’arte terapeutica, riabilitativa, rigenerativa, attraverso cui prendersi cura di se stessi, in modo creativo, profondo, unico. Utilizza il mezzo artistico per favorire la libera espressione del mondo interno, universo ricco di emozioni, creatività, moti dell’anima, immagini, ricordi, accompagnando verso la ri-scoperta di se stessi. Avvalendosi di un linguaggio simbolico non verbale, concentrandosi su un fare attivo e valorizzando le capacità di ognuno, consente a chiunque di sviluppare un percorso artistico.
L’arte si trasforma in un ponte tra il mondo interno e esterno. L’interazione tra colore, materia e suono permette a chiunque di esprimere liberamente la propria creatività e il proprio vissuto: dal bambino all’adulto, nelle situazioni di disagio psichico e fisico. Il corpo, inteso come unione di corpo fisico, psichico, emotivo, diventa il punto centrale di tutto il processo creativo e terapeutico, perché il corpo porta con sé il nostro vissuto e diventa il mezzo con cui esprimere la carica espressiva di cui siamo dotati. Si crea così un legame tra gesti, suoni, colori, materia, materiali, fantasia, linguaggio verbale e non verbale. Oltre alla realizzazione di opere individuali, La Terapeutica Artistica, nel lavoro di gruppo, privilegia il linguaggio artistico dell’Opera Condivisa: l’atmosfera che il lavoro di gruppo riesce a creare, si carica di energie condivise, creando una modalità relazionale nuova, dove il FARE INSIEME è libero da pregiudizi e competizioni. La materia indagata può essere la materia tutta dell’Arte: l’indagine del colore, della materia, della natura e di tutte le loro infinite possibilità in relazione a noi stessi; i QUATTRO ELEMENTI naturali ci accompagneranno in questo breve ma intenso percorso, ecco perché sono previsti incontri all’aria aperta.

Obiettivi del corso
· Potenziare le capacità espressive e creative della persona.
· Liberare e canalizzare energie fisiche ed emotive attraverso la materia artistica.
· Conoscere varie tecniche dell’Arte Visiva.
· Accrescere la libertà espressiva e immaginativa.
· Aumentare l’autostima e la capacità di mettersi in relazione con se stessi e con gli altri.
· Costituire una condizione di condivisione grazie all’Opera Condivisa.
· Permettere una nuova lettura della realtà.

Dove: cinque incontri, il sabato pomeriggio dalle 14.30 alle 18 presso la sede Biolca a Battaglia Terme – Padova
Date:
 Sabato 28 agosto (inizio corso), a seguire sabato 11 e 25 settembre, sabato 9 e 23 ottobre.
Relatrice: Elisabetta Calore, Artista, Arte-Terapeuta. Ha conseguito la laurea di primo livello in Arti Visive e Discipline dello spettacolo, sezione “Pittura”, all’Accademia di Belle Arti di Venezia, successivamente ha svolto la Specializzazione, conseguendo la laurea di Secondo Livello in “Teoria e pratica della Terapeutica Artistica” all’Accademia di Belle Arti di Brera (MI).
Quota di partecipazione: € 150 per i soci Biolca (i non soci devono aggiungere la quota associativa di € 22 che da diritto a ricevere il mensile Biolcalenda per un anno).
Per informazioni e/o adesioni: tel. 049.9101155 (La Biolca) o 345.2758337 (Martina) o info@labiolca.it