Grazie alla dichiarazione dei valori nutrizionali in etichetta, il consumatore può valutare meglio i prodotti da comprare e portare in tavola, essere consapevole di quali e quanti grassi formano la sua alimentazione in modo da poter scegliere il meglio per sé stesso e per la propria salute.

Nell’etichetta nutrizionale di un alimento confezionato sono riportati i grassi totali e i grassi saturi. Il resto dei grassi, che non sono saturi, possono essere di due tipi: monoinsaturi e polinsaturi. Grazie ad alcuni accorgimenti è possibile dedurne il quantitativo e fare, di conseguenza, opportune scelte per la composizione del carrello della spesa. E’ possibile analizzare dal punto di vista lipidomico le etichette di sei note creme alla nocciola. L’obiettivo è quello di valutare insieme gli aspetti da tenere in considerazione quando scegliamo il prodotto dallo scaffale. Infatti

– il contenuto totale di grassi
– il rapporto saturi/insaturi
– il contenuto di oli lipidomicamente importanti
– la presenza di altre fonti di grassi e le loro caratteristiche nutrizionali

sono informazioni ottenibili dalla lettura dei valori nutrizionali e dalla lista degli ingredienti che ci aiutano a mantenere in equilibrio i grassi nell’organismo per la nostra salute.

Qui sotto i link per leggere i risultati.

CREME ALLA NOCCIOLA E GRASSI IN ETICHETTA