La risposta del nostro corpo a un virus (non solo il covid-19) dipende dallo stato di salute dell’organismo e dalla capacità di risposta del sistema immunitario. 

Sono numerose le variabili che vanno a costituire la qualità del nostro sistema immunitario e la sua capacità di difendersi da un’infezione. Se su alcune di esse, come genetica, età e patologie preesistenti, abbiamo poco potere, su altre abbiamo direttamente e indirettamente una grande responsabilità. Qui trovate cinque consigli e scelte di vita per potenziare il sistema immunitario.  

Alimentazione

Mangiate ogni giorno frutta e verdure fresche biologiche. Seguite una dieta normocalorica, anche se siete sovrappeso, normoproteica (circa 1,2 gr per kg di peso) e ricca di fibra insolubile. Eliminate zuccheri aggiunti, dolcificanti, farine raffinate e qualsiasi cibo spazzatura. 

Attività fisica

Fate almeno mezz’ora di corsa/camminata all’aria aperta ogni giorno. Completate con attività di stretching e allungamento posturale.

Serene abitudini

Fissate un’ora per andare a letto senza TV o cellulari, così da riposare meglio e a sufficienza. Cercate e create momenti familiari e sociali gratificanti; ridete spesso e non prendetevi troppo sul serio.

Gestione dei farmaci

Se assumete statine, levotiroxina, antidepressivi, tranquillanti, gastroprotettori, analgesici, antipertensivi, ipoglicemizzanti, provate a modificare le vostre abitudini in modo da poter ridurre le medicine con l’aiuto di un medico. Rispettate la febbre: non affrettatevi a sopprimere ogni sintomo. La febbre è una potente difesa antivirale naturale… Evitate l’abuso di antibiotici che indeboliscono il microbiota e il sistema immunitario.

Integrazioni naturali 

Per stimolare e potenziare il sistema immunitario, molti studi scientifici suggeriscono l’apporto regolare di: vitamina C, vitamina D, vitamina A, zinco, fermenti lattici, astragalo, rame, echinacea, propoli, manganese, eleuterococco e olio di tea tre. Consultate il vostro medico per stabilire i corretti dosaggi preventivi.