Abbiamo un’immutabile certezza: gli eventi di questi ultimi due anni hanno cambiato radicalmente il nostro modo di rapportarci con le persone. Ciò è dimostrato tanto dalle ricerche scientifiche, quanto dalla banale osservazione dei comportamenti quotidiani dell’essere umano. Al contempo, avvertiamo una nuova necessità di empatia, per la quale la PNL (Programmazione neurolinguistica) ci mette a disposizione diversi strumenti a cui attingere per comunicare al meglio con noi stessi e con gli altri. Quello che il lettore intraprenderà è un viaggio tra racconto e tecnica che lo accompagnerà nell’universo della programmazione neurolinguistica. Sarà suo compito valutare come e in che modo questo rivoluzionario approccio alla vita – e la bontà dei suoi metodi – possa essere la soluzione ideale ai suoi reali bisogni.

PNL POST PANDEMIA
Maurizio Caimi

Diarkos, Pag 224, 18 euro