L’energia che scorre nel corpo attraverso canali collegati all’universo di cui fa parte, è il fondamento del massaggio olistico. Oltre al contatto manuale, l’operatore olistico può all’occorrenza utilizzare aromi, oli, colori, pietre, il canto, l’armonia, l’amorevolezza per stimolare, dissipare o smuovere l’energia presente nel corpo. L’obiettivo è sempre ripristinare l’equilibrio, l’armonia e il benessere di chi si sottopone al rito del massaggio. I tipi di massaggi proposti sono illustrati con disegni a colori che seguono una chiara successione: ayurvedico, decontratturante, drenante, sea malay (indonesiano), posturale, riflessologico, rilassante, thailandese, californiano.

MASSAGE VISUAL BOOK
Claudio Burzacchini
Edizioni Mediterranee, 2022, Pag 192, 23,28 euro