Il numero appena stampato e uscito nelle edicole de L’altra medicina (fascicolo 117 del mese di luglio) si apre con la pubblicazione di un estratto della lettera, firmata da un gran numero di medici (all’interno dell’articolo vedrete solo i primi firmatari: gli altri sulla pagina del sito della SIM www.societaitalianamedicina.it), che pone 50 domande al governo sulla truffaldina gestione della “pandemia” Covid-19. Sono 50 domande a cui ci piacerebbe ricevere risposta. Ma che già sappiamo non arriverà, perché rispondere a quelle domande significherebbe ammettere che ciò che è stato fatto ha provocato ingenti danni: alla salute delle persone, all’economia, alla fiducia delle persone nelle istituzioni sanitarie e nello Stato. Se cliccate sul link qui sotto potrete scaricare e leggere il contenuto integrale della lettera.

https://www.laltramedicina.it/wp-content/uploads/2022/06/50-DOMANDE-PRETENDONO-RISPOSTA.pdf