Non hai bisogno di andare chissà dove e spendere tanti soldi, il relax si può trovare anche tra le mura di casa, basta volerlo, avere un po’ di creatività e la tua casa si trasformerà in una vera e propria SPA.

In un’epoca che celebra la velocità e il consumo proviamo ad andare controcorrente cercando la serenità oltre il rumore e la frenesia che ci circonda, rendendo speciali anche le ore trascorse a casa.

Basta un po’ di organizzazione e segnarsi la data in agenda come fareste per un reale appuntamento alla SPA.

Bisogna innanzitutto preparare l’atmosfera staccando telefoni e altri apparecchi elettronici. Mettete un sottofondo musicale appena percepibile e accendete delle candele profumate o dell’incenso.

Preparatevi poi un buon tè e un piatto di frutta fresca tagliata a pezzi.

Vi servirà:

-una maschera viso, che potete acquistare in comodi formati monodose oppure che potete preparare semplicemente mescolando un cucchiaio di miele con del succo di limone.

-olio per massaggi, che potete acquistare oppure preparare personalizzandolo in base al vostro tipo di pelle o alle vostre preferenze mescolando un olio base (ad esempio olio di mandorle dolci) con qualche goccia di olio essenziale (ad esempio olio essenziale di arancio amaro con olio essenziale di rosa Mosqueta. Una buona idea potrebbe essere quella di seguire le indicazioni sugli oli legate al vostro tipo costituzionale, di cui abbiamo a lungo parlato su queste pagine)

-un detergente delicato

-candele o incenso

-asciugamani puliti che terrete al caldo su un termosifone.

Trovi l’articolo completo della dott.ssa Bottino sul numero 111 de L’altra medicina.