E’ appena arrivata la conferma che il punto P6 (Neiguan, Nei Kuan), sul polso, è efficace per ridurre la nausea. In questo caso sui pazienti emicranici.

La nausea è spesso un disturbo che affligge queste persone. Tuttavia, l’effetto non è limitato all’emicrania. Il punto P6 può contare su una vasta letteratura a sostegno della sua capacità di contrastare casi di nausea e vomito, come avviene dopo un’operazione chirurgica.

Il punto P6 si trova sul polso, come nell’immagine: si trova sul tendine che vedete al centro del polso quando fate il pugno. Si situa sul Meridiano del Pericardio. Nel nuovo studio effettuato da una clinica tedesca la pressione su questo punto ha ridotto la nausea nell’83% dei casi, e in modo rapido. I risultati sono stati presentati in una occasione prestigiosa: il congresso dell’International Headache Society, punto di riferimento per tutti gli specialisti di cafalea.

La stimolazione del punto avviene solitamente previa applicazione da parte di una specialista di un cerotto che fissa un seme esattamente sul punto richiesto. Il paziente deve poi stimolare il punto semplicemente esercitando una pressione con le dita, secondo la tempistica indicata.

Sono anche in commercio, ormai, particolari polsini con un bottone all’interno, appositamente pensati per dare sollievo dalla nausea. Secondo i produttori è efficace contro vari tipi di nausea: in gravidanza, mal di mare, mal d’auto, nausea da artrosi, eccetera. 

Va detto, comunque, che la nausea, secondo i testi classici della medicina tradizionale cinese, non è la principale indicazione per Neiguan, almeno per quanto riguarda l’agopuntura. Infatti, questo punto è conosciuto principalmente per il trattamento di disturbi cardiaci, (irregolarità del ritmo) o anche per l’infarto e l’angina. Nella pratica però può essere associato ad altri punti per dare sollievo dalla nausea.

Zoltan Medgyessy (Berolina Clinic, Lohne, Germania)

International Headache Congress, Boston 27 giugno 2013