Alcuni ristoranti europei e americani offrono a fine pasto questa semplice tisana per favorire la digestione. Si basa sui semi di finocchio, ben noto rimedio digestivo.

Lo prepariamo così. In una tazza d’acqua bollente aggiungiamo:

– un cucchiaino di tè verde

– qualche foglia di menta (o una goccia dell’olio essenziale o le foglie essiccate)

– un cucchiaino di semi di finocchio.

Mischiamo e dopo 4 minuti è già pronto da bere. Il finocchio è carminativo, evita i gonfiori del dopo-pasto (come la liquirizia), in particolare quando si è esagerato.

Come lo prendono in India al termine di un pasto? Il Mukhwas

In India è ancora popolare il Mukhwas, uno snack digestivo per il dopo-pasto. Ha anche la fama di rinfrescare l’alito. Ne esistono innumerevoli versioni ma troviamo sempre i semi di finocchio e di sesamo, spesso anche i semi di lino e di anice. Oggi, si trova anche in commercio (non ci risulta in Italia) come dolcetto di fine pasto. Per esempio qui:

http://www.chandanmukhwas.com

Si può anche fare in casa, ecco una ricetta.

Riempite una tazza di semi di lino, di sesamo e di finocchio (meglio se li rompete prima in un mortaio). Aggiungete un cucchiaio abbondante di succo di limone. Lasciate riposare per un’ora.

Arrostite a secco la mistura in padella per due o tre minuti, fino a quando comincia ad emettere l’aroma.

Si lascia raffreddare e si può aggiungere un po’ di zucchero. Lo conservate in un vasetto chiuso ermeticamente e ne consumate un cucchiaino a fine pasto, come digestivo e rinfrescante.