La ricetta per preparare un sorbetto di fragole e tofu, con sciroppo d’acero

Ingredienti

•100 g di tofu setoso
• 250 g di fragole
• mezzo litro di latte di mandorle non dolcificato
• 2 cucchiai di sciroppo di acero
• un terzo di cucchiaino di vaniglia in polvere
• un cucchiaino di agar agar in polvere
• 1 pizzico di sale

Preparazione

Sciogliete bene la vaniglia in polvere e l’agar agar con qualche cucchiaio d’acqua, poi aggiungeteli con attenzione, in modo che non si formino grumi, al latte di mandorle e mescolate con cura. Mettete tutto sul fuoco e portate a ebollizione lentamente e lasciate sobbollire, sempre mescolando, per 5-6 minuti. Spegnete il fuoco.

Aggiungete al composto il tofu setoso dopo averlo frullato, mescolate bene, aggiungete lo sciroppo d’acero e lasciate raffreddare.

Frullate le fragole con un pizzico di sale e aggiungetele al composto raffreddato. Trasferite il tutto in un contenitore con coperchio e mettetelo nel congelatore per almeno quattro ore.
Al momento di servire, frullate il composto.

sciroppo acero

Focus: lo sciroppo d’acero

È ricco di sali minerali come potassio, calcio e ferro, vitamine e acido malico. Possiede proprietà rimineralizzanti, energizzanti, depurative e drenanti. Lo sciroppo d’acero aiuta il sistema digerente e quello intestinale, ha poche calorie ed è alleato anche di chi sta a dieta in quanto riattiva la termogenesi dei grassi. Il suo indice glicemico, inoltre, è più basso rispetto ai comuni dolcificanti.

Vedi altre ricette vegane