Ingredienti e preparazione della ricetta vegetariana dei burger di quinoa e ceci al curry. Accompagnati da polenta di grano saraceno e maionese vegetariana.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di ceci già lessati
  • 250 gr di farina di grano saraceno
  • 150 gr di quinoa
  • 4 asparagi
  • 5 fragole
  • 100 ml di latte
  • 150 gr di passata di pomodoro
  • 150 ml circa di olio di girasole alto oleico
  • 1 litro di acqua
  • misticanza
  • curry indiano a piacere
  • mezzo limone
  • 1 cucchiaino di senape
  • pane grattuggiato fine qb (oppure fecola di patate o maizena per un burger senza glutine)
  • sale
  • pepe e olio evo

Preparazione

Preparare la polenta, portando a ebollizione l’acqua salata e versando a pioggia la farina di grano saraceno. Cuocere per circa 40 minuti. Al termine, stendere in una placca e livellarla, facendola raffreddare.

Cuocere la quinoa, per assorbimento, in un volume e mezzo di acqua per circa 15 minuti. Spegnere il fuoco e farla riposare per altri 5 minuti.

In un frullatore versare i ceci e la quinoa. Condire con il curry a piacere, il sale, il pepe e un cucchiaio di olio. Frullare, aggiungendo se necessario il pane grattuggiato e formare un impasto lavorabile con le mani. Lasciare riposare in frigorifero per circa mezz’ora.

Nel frattempo frullare le fragole con il pomodoro, condendo con sale e pepe, e filtrare in un colino dalle maglie fitte. Condire con olio e tenere da parte.

Formare delle polpette con l’impasto di ceci e appiattirli fino a ottenere dei burger. Coppare la polenta della stessa dimensione dei burger e arrostire entrambi sulla piastra unta d’olio.

Preparare la maionese montando, con un frullatore a immersione, il latte con il succo di limone e un pizzico di sale. Unire la senape e a filo l’olio di girasole alto oleico.

Assemblare il piatto mettendo i burger sulla polenta e condendo con la maionese, la misticanza e la salsa di pomodoro.

Vedi altre ricette vegetariane