Fooducate, votata migliore app sulla nutrizione e la scelta dei cibi negli Usa


Con un milione di download, quasi 12,900 recensioni disponibili, la app ha vinto il primo premio con U.S. Surgeon General, che fornisce le migliori informazioni scientifiche disponibili su come migliorare la propria salute e ridurre il rischio di malattie o lesioni, e nello specifico attribuisce il premio annuale alle nuove tecnologie che forniscono informazioni su misura dell’utente. 

Raccomandata da medici e dietisti; elogiata dalla stampa americana anche televisa come UsaToday, NYTimes, Dr.Oz, Fox news, la app aiuta a scegliere i prodotti e alimenti più salutari.

Basta  scannerizzare il codice a barre, oppure scrivere il nome del prodotto mentre si è al supermercato o nei negozi, e compare una veloce “pagella” sui suoi aspetti salutistici  che va da A, il massimo dei voti, a D. Cliccando sul risultato appare un breve riassunto  sul perché ha ottenuto un particolare voto: per esempio ricco in vitamina C, top nella sua categoria, indicato per chi è a dieta…

 

Nelle sezioni successive la app fornisce informazioni addizionali e più dettagliate sugli ingredienti contenuti, le calorie totali e la loro qualità, i nutrienti, i valori giornalieri raccomandati, se è il top tra i prodotti della categoria e suggerisce eventuali alternative presenti sul mercato che sono più salutari o di pari livello. Per esempio, accanto alle calorie totali, segnala che prodotti della stessa categoria hanno in media un certo numero di calorie e quindi è facile dedurre se il prodotto che si sta acquistando è di buona qualitaào adatto alle proprie esigenze.

 

Fornisce inoltre importanti informazioni sulla presenza di zuccheri aggiunti, dolcificanti artificiali, grassi trans, coloranti, additivi e preservativi, glutammato monosodico, OMG.

La app cattura anche facilmente l’occhio e l’attenzione in quanto vicino alle quantità dei nutrienti mette una freccina verde o rossa a significarne l’apporto corretto o sbilanciato.

 

 

Health tracker

Ma non e’ tutto. Fooducate è anche un health tracker. In una sezione separata, che si chiama Health tracker, è possibile indicare la propria età, sesso, peso, altezza, livello di attività fisica, eventuali condizioni mediche (incluso se si è in gravidanza) o intolleranze alimentari, l’obiettivo dietico (perdita di peso desiderata; evitare cibi processati, OMG o altro; dieta vegana; dieta a basso contenuto di carboidrati, o colesterolo…).

 

La app consente di inserire e calcolare quali e quanti alimenti si consumano, ma anche quali si vorrebbero consumare a colazione, pranzo e cena, oltre che gli snack. Ogni giorno fornisce un riassunto delle calorie e bevande consumate, e una ripartizione dei nutrienti (proteine, grassi e carboidrati). I carboidrati vengono suddivisi in buoni (frutta, verdura, legumi, semi, frutta secca, cereal integrali..) e cattivi (raffinati). Anche qui un semaforo verde o rosso seguito da una percentuale aiuta visivamente a capire quello che si consuma e a fare eventuali cambiamenti.

Infine, per chi ama far parte delle “community” anche Fooducate ha una sezione dedicata: si possono pubblicare ricette, scambiare conisigli, suggerimenti, chiedere dove si possono trovare i prodotti, e così via, oltre a ricevere una newsletter a cadenza regolare contenente consigli sulla perdita di peso o la scelta ai cibi più salutari.

 

Elisa Conigliaro



       

 


Cerca



Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e riceverai in omaggio l'e-book "Simboli cinesi del benessere"

Digital Newsletter


Eventi Olistici