Ci vorrebbe il filo di Arianna per non perdersi. Nel labirinto della pandemia, dall’inizio dell’emergenza a oggi, con il governo dimissionario e in attesa della nuova compagine di ministri, sono stati adottati 503 provvedimenti, solo a livello nazionale. Un ginepraio di ordinanze, decreti, circolari, leggi, DPCM che hanno completamente stravolto la vita quotidiana di ciascuno di noi e che hanno sollevato un vespaio di proteste senza precedenti. La gestione della crisi ha coinvolto e sta coinvolgendo numerosi attori, su tutti il ministero della Salute (157 atti), la Protezione Civile (91), il ministero dell’Interno (40), la Presidenza del Consiglio dei Ministri (39) e il commissario straordinario Arcuri (36). Chi avesse la curiosità di leggerli tutti, uno per uno, la piattaforma Openpolis ha riassunto i provvedimenti adottati in un compendio che proponiamo a questo link:

 

Coronavirus, l’elenco completo degli atti