L’applicazione del deodorante è parte della nostra routine: tutti i giorni, dopo la doccia, lo utilizziamo per evitare i cattivi odori della sudorazione. E proprio perché fa parte della quotidianità, è importante fare attenzione alla scelta del prodotto ed evitare quei deodoranti che contengono sostanze potenzialmente tossiche (alluminio, parabeni, dietanolamina, trietanolamina, ftalati, talco, glicole propilenico).

Qui vi proponiamo un deodorante naturale, sicuro, fresco e facile da preparare in casa. Tutti e tre gli ingredienti di questa ricetta hanno proprietà deodoranti:

  • il bicarbonato di sodio, che rende le sostanze responsabili del cattivo odore meno volatili e quindi meno percettibili
  • l’olio di cocco, che ha una blanda azione antibatterica e quindi previene la formazione del cattivo odore
  • Il tea tree oil o l’estratto di semi di pompelmo, che svolgono un’attività antibatterica e antimicotica

INGREDIENTI

  • 2 cucchiai di olio di cocco bio
  • un cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 15-20 gocce di tea tree oil (o olio essenziale semi di pompelmo, a seconda dei gusti)

PREPARAZIONE

Mescolate gli ingredienti in una piccola ciotola e versate il contenuto in un barattolo di vetro con coperchio. D’estate conservatelo in frigo così l’olio di cocco non diventa liquido e si può applicare come una crema.
Questo deodorante naturale ostacola la fermentazione batterica dei secreti naturali che causano il cattivo odore, rispettando il naturale processo fisiologico di sudorazione. Combatte quindi la formazione di cattivi odori lasciando la pelle libera di respirare.