COVID-19: Giorni di (stra)ordinario isolamento è l’ultimo libro della neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta Manuela Romagnoli, pubblicato da EPC Editore. Uscito in giorni di emergenza, il libro vuole aiutare tutti i lettori ad affrontare psicologicamente l’epidemia. 

Descrizione del libro

Ognuno di noi ha una storia personale che lo rende esposto in modo diverso all’isolamento, alla paura dell’infezione e alle conseguenze psicologiche di questo periodo. Non esiste un modo giusto per affrontare l’emergenza e il suo impatto sulle nostre vite, tuttavia può essere utile analizzare il rapporto tra chi siamo, quale fase della nostra vita viviamo e l’epidemia. Siamo diversi: persone sole, famiglie numerose, ragazzi, adolescenti, bambini, ma c’è anche chi parte già con un vissuto complicato e per questo è ancora più fragile. E allora le domande si moltiplicano e così le nostre paure. Riuscirò a tollerare tanta solitudine? E se perdessi il lavoro? E se qualcuno dei miei cari si ammalasse? Sono in grado di fronteggiare questa emergenza?

Questo libro, partendo dalle nostre paure e analizzando le nostre singolarità, ci aiuta ad avere comportamenti e atteggiamenti utili e comprensivi per migliorare il rapporto con noi stessi e con gli altri.

Autore

Manuela Romagnoli, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, si occupa da molti anni della terapia dei disturbi depressivi, emotivi, d’ansia e delle psicopatologie in età evolutiva, con
particolare esperienza nelle dipendenze affettive e comportamentali e nelle patologie narcisistiche. Gran parte del suo lavoro è rivolto ad aiutare le persone ad acquisire strumenti di comprensione del funzionamento psichico e relazionale, attraverso corsi per ragazzi, adulti e genitori.

L’ebook è  disponibile sul nostro sito di EPC Editore e su Amazon.