Emy Berti è una cantante di Kirtan, canto devozionale indiano e pratica spirituale, un Mantra Yoga. Emy poco tempo fa ha pubblicato un CD che propone una intelligente fusion tra la tradizione musicale indiana e il folk occidentale. Ecco cosa ci ha detto.
Emy, come sei arrivata al Kirtan?
Ho iniziato come cantautrice folk-pop. Poi ho lasciato e ho vissuto all’estero per molti anni a New York, Londra, Germania e ho iniziato a praticare yoga. Tornata
in Italia, ho lavorato a Firenze come insegnante yoga per alcuni anni e, in quel momento di svolta, ho conosciuto il Kirtan: a quel punto la musica è rientrata nella mia vita attraverso l’India.
Puoi spiegare che cos’è il Kirtan? A quando risale?
Il Kirtan è una pratica antica dello Yoga devozionale: attraverso canti e preghiere si invoca il nome del divino in tutte le sue forme, un concetto nuovo per noi
occidentali, ma che ci dà la possibilità in modo diretto e semplice di ritrovare la connessione interiore con la calma e la pace, ma anche una grande energia.
Dopo un Kirtan ci si sente aperti agli altri, energici e distesi.
Quali le differenze rispetto alla musica occidentale?
In India la stessa recitazione di un mantra è una forma di preghiera: è un canto elevato che apre immediatamente il cuore. Sono entrata subito in risonanza.
Ho trovato nel Kirtan quello che io avevo sempre cercato nella musica, ed è diventato la mia missione.
Il Kirtan è seguito anche in Occidente?
Molto ormai, soprattutto negli Stati Uniti c’è stata una vera e propria esplosione! Ma si sta diffondendo anche in Europa. In Italia è nato un festival a Sezzadio (AL),
BLISS BEAT FESTIVAL, dove ho appena cantato. Il festival porta avanti questo genere di musica emozionante e piena di cuore, con artisti come Jai Uttal, Dave
Stringer e David Newman, molto noti all’estero. Quest’anno è stato davvero emozionante (www.blissbeatfestival.com).
Parlaci del tuo nuovo disco.
Si chiama “Into the Open”, uscito a luglio 2011, dove ricapitolo il mio passato folk-pop con la musica indiana. E’ un disco per tutti, che invita a uscire dallo stress, non penso sia disco di nicchia. Naturalmente anche gli amanti dello Yoga troveranno i suoni che amano coltivare. Uso i mantra più famosi per un viaggio nel Bhakti Yoga. Penso che questa musica possa rendere più acuto il nostro sentire, più teso il nostro orecchio interiore, una cassa armonica che amplifica l’intensità con cui percepiamo la nostra natura.
E dove troviamo il tuo CD?
Il mio cd è stato prodotto da me, con la collaborazione di ottimi musicisti americani ed Irene Grandi che canta con me in “Ganesha Song”. Stampato dalla scuola Hari-Om, è in vendita e si può ordinare il cd fisico online, oppure in versione digitale mp3 sul mio sito.
Qui Emy canta una canzone dell’ultimo album (più folk e meno kirtan):
{youtube}FMLdjhLeR7s{/youtube}
 
Il CD di Emy si trova qui:
www.emyberti.com
www.hari-om.it