Il “bio” al di là dell’etichetta: torna a Santa Lucia la Fiera Biosalute


«Vivere bene si può»: è questa la certezza, ancor più che lo slogan, che la Fiera Biosalute propone anche quest’anno per la sua ottava edizione. Uno degli eventi pionieri del settore, che dal 3 al 5 marzo porterà quasi 150 espositori ed operatori nel campo del biologico e del benessere nei 3000 metri quadrati della Fiera di Santa Lucia di Piave.
 
«In tempi in cui si fa tanto e forse troppo parlare di biologico, tanto che il “bio” ormai è tutto e niente – affermano gli organizzatori – Biosalute vuole essere prima di tutto un momento di incontro tra operatori del settore e tra produttore e consumatore; un posto in cui si va per conoscersi e confrontarsi, al di là della presenza di questo o quell’espositore. E poi vuole riportare l’attenzione sulla qualità degli espositori – grazie ad un’attenta selezione – e sul biologico certificato, in un momento storico in cui “bio” rischia appunto di diventare nulla più che un’etichetta se quest’attenzione viene a mancare».
 
Non dunque un semplice “shopping” tra bancarelle che espongono prodotti “con il bollino”, ma un autentico incontro e confronto con chi questi prodotti li ha portati fino a lì, per conoscere sia ciò che si acquista che le persone che ci stanno dietro e il loro modo di lavorare.
 
I settori coperti dai numerosi espositori, provenienti sia dall’Italia che dall’estero, sono i più svariati. Si va dagli alimenti biologici e biodinamici, a quelli senza glutine, all’alimentazione vegana e macrobiotica; ci sarà spazio per la medicina naturale e ayurvedica, per le terapie olistiche e bionaturali, la cosmesi e l’erboristeria; si potranno conoscere i microorganismi e repellenti per insetti che consentono di difendere piante e colture in maniera del tutto rispettosa del ciclo della natura; senza dimenticare i massaggi, le discipline orientali e l’integrazione posturale. Ma biologico non è solo cibo, cosmesi e medicina: è anche abbigliamento con tessuti naturali, arredamento e artigianato; nonché attenzione alla cura degli animali con il thetahealing, disciplina complementare nel rapporto animale-uomo.
 
Biosalute, poi, va anche oltre gli stand: durante le tre giornate si susseguiranno numerosi incontri, conferenze e laboratori con esperti dei vari settori, offrendo così un’esperienza completa. E l’esperienza è completa anche sotto il profilo gastronomico, grazie alla fornitissima area ristoro.
 
Biosalute – patrocinato dalla Provincia di Treviso, dalla Camera di Commercio, dall’Ente Fiera e dal Comune di Santa Lucia di Piave – vi aspetta venerdì 3 marzo dalle 15 alle 20, sabato 4 dalle 9 alle 20, e domenica 5 dalle 9 alle 19; e con qualsiasi tempo, data la collocazione al coperto degli stand e l’ampia disponibilità di parcheggio.

Tutte le informazioni su www.biosalute.eu
 



       

 


Cerca



Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e riceverai in omaggio l'e-book "Simboli cinesi del benessere"

Digital Newsletter


Eventi Olistici