Con l’arrivo del Natale e delle feste, le tentazioni sono tante ed è quasi impossibile non sgarrare a tavola. Per non ingrassare e partecipare a cene e aperitivi senza ansia, vi consigliamo di seguire queste tre semplici ed efficaci regole:

  1. Fate sempre una colazione completa e abbondante con frutta, carboidrati integrali a basso carico glicemico e proteine (come d’altronde fanno in tutto il resto del mondo). Questa colazione attiva il metabolismo e porta l’organismo a consumare e quindi a bruciare quello che eventualmente capiterà di mangiare in più durante la giornata
  2. Non saltate mai i pasti pensando di risparmiare calorie in vista di una cena, festa o aperitivo: arriverete affamati e non riuscirete a resistere a nulla. In più saltare i pasti o addirittura digiunare dà un forte segnale di pericolo al nostro organismo che reagirà rallentando il metabolismo e accumulando tutto
  3. Fate attività fisica aerobica tutti i giorni. Non per bruciare calorie, come erroneamente si pensa, ma per mantenere alto il metabolismo. In vacanza c’è anche più tempo libero quindi non avete scuse!

Grazie a queste regole vi sentirete sazi, il vostro metabolismo sarà alle stelle, e gli sgarri a tavola non comprometteranno la vostra linea.

Sgarri a tavola e senso di colpa

Se per caso doveste eccedere a una cena, non colpevolizzatevi: il senso di colpa rischia di farvi entrare in un circolo vizioso che vi porterà a pensare “sgarrato una volta, tanto vale sgarrare per tutte le feste, e poi ci penseremo”. Dopo uno sgarro, bisogna semplicemente ripartire dalla colazione e dal movimento.

Per pranzi e cene natalizie che consumiamo a casa, sarà più semplice preparare un menu sano e gustoso. Basta abbondare con verdure, frutta, proteine sane e utilizzare carboidrati integrali per i primi piatti. E per torte e dessert, seguite le nostre ricette per preparare dei dolci natalizi sfiziosi e genuini.


Tratto da un 
articolo della dottoressa Lyda Bottino 
sul numero 101 de L’Altra Medicina (dicembre 2020 – gennaio 2021), acquistabile online e in edicola.