Il 25 settembre, Giornata Mondiale del Polmone, le Terme di Cervia offrono la possibilità di effettuare esami spirometrici gratuiti dalle 10 alle 12, con l’assistenza di un medico specialista pneumologo.

L’invito è rivolto a tutti, e in particolare a chi vive in Emilia Romagna, una delle regioni italiane con più decessi dovuti alle malattie respiratorie. In Italia, sono la terza causa di morte per gli uomini e la quinta per le donne. Principalmente la colpa è dello smog: secondo una ricerca pubblicata sull’European Heart Journal ogni anno l’inquinamento atmosferico è responsabile di quasi 9 milioni di decessi prematuri, a fronte dei 7,2 milioni (stima dell’OMS) dovuti al fumo di sigaretta.

La Giornata Mondiale del Polmone alle Terme è un’opportunità concreta per prendersi cura della propria salute in una location d’eccezione: la pineta millenaria di Cervia, autentico polmone verde della riviera Adriatica. Alle Terme è inoltre possibile concedersi un momento di relax e benessere con un trattamento a base di sale, acqua, fanghi ed altri elementi naturali dalle proprietà benefiche per il corpo e la mente.

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.terme.org/it/.